Citta' di Santhia' - Provincia di Vercelli - Piemonte

venerdì 29 maggio 2020

Navigazione del sito

Percorso di navigazione

Ti Trovi in:   Home » In evidenza » PRECISAZIONE in merito al TENTATIVO DI TRUFFA su MASCHERINE

Stampa Stampa

NEWS ED EVENTI

PRECISAZIONE in merito al TENTATIVO DI TRUFFA su MASCHERINE


PRECISAZIONE in merito al TENTATIVO DI TRUFFA su MASCHERINE


PRECISAZIONE in merito al TENTATIVO DI TRUFFA su MASCHERINE - 2 aprile 2020

In queste ore è girata la notizia sui giornali e telegiornali, puntualmente ripresa dai social, in merito alla ‘maxi-truffa sulle mascherine’ acquistate da Comuni e mai arrivate.

Si precisa in merito che:

la Città di Santhià  ha richiesto un preventivo, ad una ditta di Bianzè (prov.  Vercelli)  per la fornitura di mascherine ffp2 con valvola, mascherine  chirurgiche, disinfettante a base alcolica, in data 25 marzo.

La richiesta non ha avuto alcun seguito.

La Città di Santhià, quindi, non ha ottenuto alcuna fornitura dalla suddetta ditta e NON HA SOSTENUTO ALCUNA SPESA.

In fase di valutazione dei preventivi, la Città di Santhià ha infatti scelto di avvalersi di una ditta diversa che si trova nel biellese.

Questa comunicazione verrà fatta anche al TG3 Piemonte delle ore 14 del 2 aprile 2020.







Riferimenti del comune e Menu rapido


Comune di Santhià, Piazza Roma, 16
13048 Santhià (VC) - Telefono: 0161/936.111 Fax: 0161/936.231,
Fax per urgenze: 0161/936.233 da utilizzare per comunicazioni urgenti nei giorni festivi e dalle ore 12,30 del venerdì alle ore 09,00 del lunedì successivo.

C.F. 00325950020 - P.Iva: 00325950020
E-mail: segreteria@comune.santhia.vc.it   E-mail certificata: protocollo@pec.comune.santhia.vc.it