Accesso ai servizi

EMERGENZA CORONAVIRUS: (clicca qui)



EMERGENZA CORONAVIRUS: (clicca qui)



* BUONE PRATICHE

  • Indossare sempre la mascherina
  • Divieto di assembramento
  • Distanziamento interpersonale
  • Igienizzare spesso le mani
* TIENI D'OCCHIO

NOTIZIE DALLA REGIONE (dati aggiornati in tempo reale)

NOTIZIE DAL GOVERNO


--------------------------------------------------------------------------------------


DA LUNEDÌ 15 MARZO 2021 PIEMONTE IN ZONA ROSSA....INFO SANTHIÀ

 
Aggiornamento 6 aprile 2021

DA MARTEDÌ 6 APRILE 2021 - PIEMONTE ANCORA IN ZONA ROSSA :
Da Martedì 6 Aprile 2021 il Piemonte sarà ancora in Zona Rossa per altri 15 giorni, secondo la nuova ordinanza del Ministero della Salute. Presumibilmente, quindi, fino a Domenica 18 Aprile 2021.
Il Decreto del Presidente del Consiglio prevede che se i dati del 9 aprile saranno da Zona Arancione, la stessa diventerà operativa dal 19 Aprile 2021.
 
-In Zona Rossa da oggi non è più in vigore la Deroga Spostamenti per andare a far visita in abitazioni private a parenti ed amici.
- Coprifuoco dalle 22 alle 5 del mattino.
- Divieto di spostamento tra Regioni se non per comprovata motivazione di Lavoro, Necessità ed Urgenze.
SCUOLE
Nidi - Aperte dopo Pasqua
Scuole Materne Aperte dopo Pasqua.
Scuole Elementari - Aperte dopo Pasqua.
Scuole Medie - Prima Media Aperte dopo Pasqua.
Scuole Medie - Seconde e Terze - Chiuse
Scuole Superiori - Chiuse

Di seguito il nuovo elenco dei colori delle regioni valido da Martedì 6
Aprile 2021
Regioni in Zona Rossa: Valle d'Aosta, Piemonte, Lombardia, Friuli Venezia Giulia, Emilia Romagna, Toscana, Campania, Calabria e Puglia
Regioni in Zona Arancione: Liguria, Veneto, province autonome di Trento e Bolzano, Marche, Lazio, Umbria, Abruzzo, Molise, Basilicata, Sicilia e Sardegna
Regioni in Zona Gialla: Nessuna
Regioni in Zona Bianca: Nessuna


Aggiornamento 2 aprile 2021 

Decreto del Presidente della Giunta Regionale 1 aprile 2021, n. 45 -Disposizioni per il periodo pasquale.

Leggi iltesto


Positivi in diminuzione negli ultimi 7 giorni.

Sono 54 attualmente i Santhiatesi positivi al coronavirus.

di cui 2 in Ospedale.

di cui 4 con età inferiore ai 17 anni.

3089 i Santhiatesi che hanno effettuato almeno un tampone dall'inizio della pandemia.

Sono 22 i nostri concittadini deceduti positivi al covid-19 dall'inizio della pandemia.

 

Regione Piemonte ancora in Zona Rossa fino al 18 Aprile 2021.

 

Tamponi Molecolari in Pit Stop Drive In presso il piazzale dell'ex palazzina ambulatori ASL in via Matteotti il mercoledì ed il venerdi, solo se segnalati dal medico di famiglia o dal sisp Asl - Vercelli.

Tamponi Rapidi in città presso la Sede AVIS Santhià in via Dante, Info Farmacia Comunale e Farmacia dott Prando in Corso Nuova Italia - Santhià.

Centro vaccinale anti covid-19 (già attivo da alcuni mesi) presso la Casa della Salute sita in via Matteotti.

Nuovo centro vaccinale anti covid-19 presso la Sede degli Alpini di Santhià sita in via Michelangelo n 29 bis (in funzione da Giovedì 18 Marzo 2021).

Prospetto Fase Vaccinale a Santhià :

Sede Alpini il 6 /7 /8 /9/12 /15 /17 aprile



Aggiornamento 29 marzo 2021 - Santhià

Positivi in forte diminuzione negli ultimi 4 giorni, la Situazione rimane comunque stazionaria e nella media se confrontata con altri Comuni Piemontesi.
  • Sono 61 attualmente i Santhiatesi positivi al coronavirus, di cui 3 in Ospedale, 7 con età inferiore ai 17 anni.
  • Sono 14 i nostri concittadini che si sono negativizzati negli ultimi 4 giorni.
  • Sono 3043 i Santhiatesi che hanno effettuato almeno un tampone dall'inizio della pandemia.
  • Sono 21 i nostri concittadini deceduti positivi al covid-19 dall'inizio della pandemia.
SCUOLE Nidi - Chiusi
Scuole Materne Chiuse
Scuole Elementari - Chiuse
Scuole Medie - Chiuse
Scuole Superiori - Chiuse
Scuole Aperte per i Bambini e Ragazzi con percorso formativo speciale e laboratori.

VACCINI
Tutti i nostri Ospiti ed Operatori della Casa di Riposo di Santhià sono stati vaccinati.
Tutti gli Operatori Sanitari del Territorio Santhiatese sono stati vaccinati.
Sono quasi terminate le vaccinazioni su territorio provinciale per il personale scolastico, universitari, delle forze dell'ordine e della Protezione Civile che si era prenotato.
 
Da Lunedì 15 Marzo 2021al via l’adesione alla vaccinazione per gli over 70 (fascia 70-79anni) attraverso il portale www.IlPiemonteTivaccina.it.

Da Lunedì 15 Marzo 2021i medici di famiglia inizieranno a caricare le adesioni alla vaccinazione anche per le 13 tipologie di estremamente vulnerabili individuate dal piano nazionale.

CENTRI VACCINALI
Centro vaccinale anti covid-19 (già attivo da alcuni mesi) presso la Casa della Salute sita in via Matteotti.
Nuovo centro vaccinale anti covid-19 presso la Sede degli Alpini di Santhià sita in via Michelangelo n 29 bis (in funzione da Giovedì 18 Marzo 2021).
Prospetto Fase Vaccinale a Santhià :
Sede Alpini il 31 marzo e 1 aprile 2021.

TAMPONI
Tamponi Molecolari in Pit Stop Drive In presso il piazzale dell'ex palazzina ambulatori ASL in via Matteotti il mercoledì ed il venerdi, solo se segnalati dal medico di famiglia o dal sisp Asl - Vercelli
Tamponi Rapidi in città presso la Sede AVIS Santhià in via Dante, Info Farmacia Comunale e Farmacia dott Prando in Corso Nuova Italia - Santhià.
 


PARCHI Da Martedì 9 Marzo 2021 su disposizione del Presidente della Regione Piemonte in tutti i Parchi e Giardini Pubblici della Regione è vietato l'utilizzo dei giochi e delle attrezzature sportive.

Aggiornamento 23 marzo 2021 - SanthiàSono 73 attualmente i Santhiatesi positivi al coronavirus.

  • Dei 73, 3 in ospedale.
  • Dei 73, 6 con età inferiore ai 17 anni.
  • Sono 5 i nostri concittadini che si sono negativizzati negli ultimi 2 giorni.
  • Sono 2959 i Santhiatesi che hanno effettuato almeno un tampone dall'inizio della pandemia.
  • Sono 21 i nostri concittadini deceduti positivi al covid-19 dall'inizio della pandemia.

Aggiornamento 21 marzo 2021 - Santhià

Da Lunedì 22 Marzo 2021 il Piemonte sarà ancora in Zona Rossa.
Positivi in diminuzione negli ultimi 2 giorni, la situazione rimane stazionaria e nella media se confrontata con altri Comuni Piemontesi.

  • 73 attualmente i Santhiatesi positivi al coronavirus, di cui Tre in Ospedale.
  • 12 i nostri concittadini che si sono negativizzati negli ultimi 3 giorni.
  • 2943 i Santhiatesi che hanno effettuato almeno un tampone dall'inizio della pandemia.
  • 21 i nostri concittadini deceduti positivi al covid-19 dall'inizio della pandemia.

SCUOLE
Nidi - Chiusi

Scuole Materne Chiuse

Scuole Elementari - Chiuse

Scuole Medie - Chiuse

Scuole Superiori - Chiuse

Scuole Aperte per i Bambini e Ragazzi con percorso formativo speciale e laboratori.

Da Martedì 9 Marzo 2021 su disposizione del Presidente della Regione Piemonte in tutti i Parchi e Giardini Pubblici della Regione è vietato l'utilizzo dei giochi e delle attrezzature sportive.

 
VACCINI

Tutti i nostri Ospiti ed Operatori della Casa di Riposo di Santhià sono stati vaccinati.

Tutti gli Operatori Sanitari del Territorio Santhiatese sono stati vaccinati.

Sono iniziate le vaccinazioni su territorio provinciale per il personale scolastico, universitari, delle forze dell'ordine e della Protezione Civile che si era prenotato.

Da Lunedì 15 Marzo 2021al via l’adesione alla vaccinazione per gli over 70 (fascia 70-79anni) attraverso il portale www.IlPiemonteTivaccina.it

Da Lunedì 15 Marzo 2021i medici di famiglia caricano sul portale regionale le adesioni alla vaccinazione anche per le 13 tipologie di estremamente vulnerabili individuate dal piano nazionale.

Centro vaccinale anti covid-19 (già attivo da alcune settimane) presso la Casa della Salute sita in via Matteotti.

Nuovo centro vaccinale anti covid-19 presso la Sede degli Alpini di Santhià sita in via Michelangelo n 29 bis (in funzione da Giovedì 18 Marzo 2021).

Prospetto Fase Vaccinale a Santhià :

  • Sede Alpini il 25 e 27 marzo 2021
  • Casa Salute il 26 e 28 marzo 2021

TAMPONI

Tamponi Molecolari in Pit Stop Drive In presso il piazzale dell'ex palazzina ambulatori ASL in via Matteotti, solo se segnalati dal medico di famiglia o dal sisp Asl - Vercelli.

Tamponi Rapidi in città presso la Sede AVIS Santhià in via Dante, Info Farmacia Comunale e Farmacia dott Prando in Corso Nuova Italia - Santhià.


Aggiornamento 14 marzo 2021 - Santhià

SCUOLE

Nidi -Chiusi

Scuole Materne - Chiuse.

Scuole Elementari - Chiuse.

Scuole Medie - Chiuse.

Scuole Superiori - Chiuse

 

SERVIZI

Biblioteca Santhià - Aperta solo su prenotazione allo 0161923495

Parchi e Giardini Pubblici - Aperti ma non è consentito utilizzare i giochi. Divieto di assembramento.

Bosco per la Città -  Aperto ma non è possibile utilizzare attrezzi sportivi. Divieto di assembramento.

Cimitero - Aperto

Municipio - Aperto solo su appuntamento, prenotazioni allo 0161936241 - 0161936211.

Polizia Locale  Santhià - 0161936222.

Carabinieri Santhià 016194272.

 

TAMPONI E VACCINI

Pit stop Drive in Tamponi Molecolari presso il piazzale dell'ex palazzina ambulatori ASL in via Matteotti, solo se segnalati dal medico di famiglia o dal SISP Asl Vercelli.

Tamponi rapidi in città presso la Sede AVIS Santhià in via Dante, Info Farmacia Comunale e Farmacia dott Prando in Corso Nuova Italia - Santhià.

Centro vaccinale anti covid-19 (già attivo da alcune settimane) presso la Casa della Salute sita in via Matteotti.

Nuovo centro vaccinale anti covid-19 presso la Sede degli Alpini di Santhià sita in via Michelangelo n 29 bis in funzione dalla settimana del 15 Marzo 2021.

 

NEGOZI E MERCATO

Negozi Alimentari - Aperti, si entra una persona per volta.

Negozi - Aperti solo quelli di prima necessità come alimentari, farmacie, parafarmacie librerie, edicole, profumerie, tabaccai, elettronica e vivai.

Maggiori dettagli allegato n 23 DPCM

Mercato Settimanale - Aperto solo generi alimentari, prodotti agricoli e vivaistici.

 

BAR E RISTORANTI

Bar e Gelaterie - Chiusi, consentito solo asporto dalle 5 alle 18. Consegna a domicilio sempre consentita.

Ristoranti - Chiusi, consentito solo asporto dalle 5 alle 22. Consegna a domicilio sempre consentita.

 

ATTIVITA’ MOTORIA

Attività Motoria - Consentita nei pressi della propria abitazione, anche nel proprio Comune di residenza usando il buon senso, consentito allontanarsi dalla propria abitazione di residenza solo se si frequentano strade isolate.

Corsa Sportiva e Bicicletta - consentita nel proprio Comune di residenza. Consentito allontanarsi dal proprio Comune di residenza solo se il punto di arrivo è lo stesso della partenza.

Palestre e Piscine - Chiuse

 

ALTRI SERVIZI

Ufficio Postale - Aperto solo al mattino.

Duomo - Aperto



DA LUNEDÌ 8 MARZO 2021

REGIONE PIEMONTE IN ZONA ARANCIONE SCURO
Aggiornamento 9 marzo 2021

Positivi in aumento nelle ultime due settimane, ma la situazione rimane comunque stazionaria e nella media se confrontata con altri Comuni Piemontesi (negli ultimi 4 giorni il numero dei nuovi positivi è pari a coloro che si negativizzano).

Sono 67 attualmente i Santhiatesi positivi al coronavirus, di cui tre in Ospedale.

Sono 2750 i Santhiatesi che hanno effettuato almeno un tampone dall'inizio della pandemia.

Sono 19 i nostri concittadini deceduti positivi al covid-19 dall'inizio della pandemia.

 

Nidi - Aperti

Scuole Materne Chiuse

Scuole Elementari - Chiuse

Scuole Medie - Chiuse

Scuole Superiori – Chiuse

Tutti i nostri Ospiti ed Operatori della Casa di Riposo di Santhià sono stati vaccinati.

Tutti gli Operatori Sanitari del Territorio Santhiatese sono stati vaccinati.

 

Da Venerdì 26 Febbraio a Santhià presso il Presidio Sanitario è iniziata la vaccinazione per gli ultraottantenne che si sono prenotati, (ultime fatte Venerdì. 5 e Domenica 7 Marzo 2021 presso il Presidio Sanitario).

Sono iniziate le vaccinazioni su territorio provinciale per il personale scolastico, universitario e delle forze dell'ordine che si era prenotato.

Dal 15 Marzo 2021 sarà attivo un  Nuovo Luogo Vaccinale presso la Sede degli Alpini di Santhià sita in Via Michelangelo 29 b.

Da Martedì 9 Marzo 2021 su disposizione del Presidente della Regione Piemonte in tutti i Parchi e Giardini Pubblici della Regione è vietato l'utilizzo dei giochi e delle attrezzature sportive.


Aggiornamento di Sabato 6 marzo 2021
ORDINANZA PRESIDENTE REGIONE PIEMONTE..ORDINANZA MINISTRO DELLA SALUTE...NUOVE DISPOSIZIONI

DA SABATO 6 MARZO 2021 - ACCESSO ATTIVITÀ COMMERCIO

Da Sabato 6 Marzo 2021:

- l’accesso alle attività commerciali è consentito ad un solo componente per nucleo familiare (ad eccezione della necessità di recare con sé minori, disabili o anziani).

-  si raccomanda fortemente per le attività di ristorazione la vendita con consegna a domicilio rispetto all’asporto.

 

DA LUNEDÌ 8 MARZO 2021 - REGIONE PIEMONTE IN ZONA ARANCIONE SCURO

FASCIA RISCHIO 1 (tutti gli istituti di ogni ordine e grado chiusi)

SCUOLA - ORDINANZA DEL PRESIDENTE DELLA REGIONE PIEMONTE IN VIGORE DA LUNEDÌ 8 MARZO 2021

Ordinanza Scuole Emanata dal Presidente della Regione Piemonte On. Alberto Cirio in vigore da Lunedì 8 Marzo 2021 e fino al 20 Marzo 2021 incluso.

Nidi Santhià - Aperti

Micronidi Santhià - Aperti

Scuole Materne Santhià - Chiuse

Scuole Elementari Santhià - Chiuse

Scuole Medie Santhià – Chiuse

Scuole Superiori Santhià - Chiuse

 

In tutti i Comuni appartenenti ai seguenti distretti sanitari del Piemonte è sospesa l’attività didattica in presenza, con attivazione della didattica a distanza al 100%, nelle scuole di ogni ordine e grado (ad eccezione di nidi e micronidi, dell’attività scolastica per i disabili e dei laboratori).


SECONDE CASE IN ZONA ARANCIONE SCURO

Essendo stati collocati in Zona Arancione Scuro da Lunedì 8 Marzo 2021non sarà più possibile raggiungere le seconde case se non per urgenze.

 

DA MARTEDÌ 9  MARZO 2021 - GIOCHI ED ATTREZZI SPORTIVI IN PARCHI E GIARDINI PUBBLICI

Per limitare la possibilità di occasioni di assembramento, da Martedì 9 Marzo 2021 in tutto il Piemonte non sarà consentito l’utilizzo delle aree attrezzate per gioco e sport, come ad esempio scivoli, altalene, campi di basket, zone skate, in aree pubbliche e all’interno di parchi e giardini pubblici (fatta salva la possibilità di fruizione ai soggetti con disabilità).

TERMINE PROVVEDIMENTI: tutte le misure elencate saranno valide fino al 20 marzo incluso.


Aggiornamento di Giovedì 4 marzo 2021

Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 2 marzo 2021

VALIDO DAL 6 MARZO AL 6 APRILE 2021

SCUOLE
Dal 6 marzo nelle ZONE ROSSE vengono sospese le attività in presenza delle scuole di ogni ordine e grado, comprese le scuole dell'infanzia ed elementari. Resta garantita la possibilità di svolgere attività in presenza per gli alunni con disabilità e con bisogni educativi speciali.
Nelle ZONE ARANCIONI E GIALLE, i presidenti delle Regioni potranno disporre la sospensione dell'attività scolastica: nelle aree in cui abbiano adottato misure più stringenti per via della gravità delle varianti; nelle zone in cui vi siano più di 250 contagi ogni 100mila abitanti nell'arco di 7 giorni; nel caso di una eccezionale situazione di peggioramento del quadro epidemiologico.
Da Lunedì 8 Marzo 2021, in tutto il Piemonte, DAD per le classi Seconde e Terze delle Scuole Medie e per tutte le classi delle Scuole Superiori. Per le altre Scuole verrà deciso venerdì 6 marzo dalla Regione Piemonte.

COPRIFUOCO
Nelle aree GIALLE, ARANCIONI E ROSSE resta il “coprifuoco” alle ore 22 e fino alle 5 del mattino. In zona bianca le ordinanze regioni possono invece rinviare l’orario del ritorno a casa. La Sardegna – prima regione a conquistare il colore bianco – ha fissato il divieto di uscire dalle 23,30 alle 5.
SPOSTAMENTI NAZIONALI
In tutta Italia È VIETATO SPOSTARSI TRA REGIONI, anche se si trovano in fascia bianca o gialla. Si può uscire dalla propria regione soltanto per motivi di lavoro, salute e urgenza, possibilmente portando con sé il modulo di autocertificazione. In zona ARANCIONE E ROSSA è vietato anche uscire dal proprio comune di residenza.

VISITE AD AMICI E PARENTI
Chi vive in ZONA ROSSA non può andare a trovare a casa amici e parenti nemmeno una sola volta al giorno.

SECONDE CASE
Si può andare nelle seconde case, ma soltanto se si trovano in una regione gialla o arancione e soltanto se per farlo non si deve uscire da una regione arancione scuro o rossa. Chi vive in zona arancione scuro non può uscire dal Comune di residenza anche per andare in una seconda casa. Vietato, in ogni caso, invitare amici o parenti che non facciano parte del proprio nucleo familiare. In caso di case condivise o in multiproprietà potrà andare solo una famiglia alla volta. Bisogna inoltre dimostrare di essere proprietari o affittuari da una data antecedente il 14 gennaio 2021.

BAR, GELATERIE E PASTICCERIE 

IN ZONA GIALLA sono aperti al pubblico dalle 5 alle 18.
Dalle ore 18, divieto di asporto. Consegna al domicilio senza limitazioni orarie.
RISTORANTI IN ZONA GIALLA APERTI dalle 5 alle 18.
Dalle 18 alle 22 è possibile l'asporto. Consegna a domicilio sempre concessa.
BAR, GELATERIE E PASTICCERIE IN ZONA ARANCIONE: CHIUSI
Asporto consentito dalle 5 alle 18. Divieto della vendita da asporto per i bar a partire dalle 18. Consegna al domicilio senza limitazioni orarie.
RISTORANTI  IN ZONA ARANCIONE: Chiusi
Asporto Consentito dalle 5 alle 22. Consegna a domicilio sempre consentita.

NEGOZI
In ZONA GIALLA E ARANCIONE le attività commerciali sono aperte con orari spesso scaglionati e ingressi contingentati. Nelle zone rosse invece i negozi sono chiusi, tranne quelli dei beni di prima necessità.

CENTRI COMMERCIALI
Nei weekend e nei giorni festivi e prefestivi i negozi all’interno dei centri commerciali devono restare chiusi ad eccezione di farmacie, parafarmacie, presidi sanitari, generi alimentari, prodotti agricoli e florovivaistici, tabacchi, edicole e librerie. In zona rossa queste restrizioni sono ancor più stringenti perché possono restare aperti solo gli alimentari, le farmacie e i negozi di prodotti agricoli e florovivaistici.

MERCATI
In ZONA GIALLA ED ARANCIO aperti ai bene sia merciologici che alimentari
In ZONA ROSSA solo alimentari

SERVIZI ALLA PERSONA
Nelle ZONE ROSSE, saranno chiusi i servizi alla persona come parrucchieri, barbieri e centri estetici.

PALESTRE, PISCINE E IMPIANTI SCIISTICI
Palestre e piscine e impianti sciistici rimarranno chiusi in tutta Italia.

CINEMA, MUSEI E TEATRI
Nelle zone gialle si conferma la possibilità per i musei di aprire nei giorni infrasettimanali, garantendo un afflusso controllato. Dal 27 marzo, sempre nelle zone gialle, è prevista l'apertura anche il sabato e nei giorni festivi. Dal 27 marzo, nelle zone gialle si prevede la possibilità di riaprire teatri e cinema, con posti a sedere preassegnati, nel rispetto delle norme di distanziamento. La capienza non potrà superare il 25% di quella massima.


Aggiornamento di Mercoledì 3 marzo 2021
Positivi in aumento negli ultime due settimane ma la Situazione rimane comunque nella media se confrontata con altri Comuni Piemontesi.
Sono 54 attualmente i Santhiatesi positivi al coronavirus, di cui Tre in Ospedale.
Sono 2666 i Santhiatesi che hanno effettuato almeno un tampone dall'inizio della pandemia.
Sono 18 i nostri concittadini deceduti positivi al covid-19 dall'inizio della pandemia.

Scuole Materne Aperte
Scuole Elementari Aperte.
Scuole Medie Aperte.
Attualmente ci sono Tre Classi Scolastiche, una alle scuole elementare, una alle scuole medie e una all'ITIS, ed un intero Istituto Scolastico in quarantena su disposizione del sisp Asl Vercelli.

Scuole Superiori Aperte in presenza al 50%

Trasporto Pubblico Locale al 50%.

In Casa di Riposo tutti gli Ospiti e gli Operatori sono Negativi.
utti i nostri Ospiti ed Operatori della Casa di Riposo di Santhià sono stati vaccinati.
Tutti gli Operatori Sanitari del Territorio Santhiatese sono stati vaccinati.
Da Venerdì 26 Febbraio a Santhià presso il Presidio Sanitario è iniziata la vaccinazione per gli ultraottantenne che si sono prenotati.
Sono iniziate le vaccinazioni per il personale scolastico e universitario che si era prenotato.


Da lunedì 1 marzo - ZONA ARANCIONE - 

Il Piemonte da lunedì 1 marzo è in zona arancione. Successivamente, ha firmato l'apposita ordinanza che sancisce questa classificazione per 15 giorni.
leggi tutto

Lunedì 1 marzo 2021

Positivi in aumento negli ultimi dieci giorni ma la Situazione rimane nella media se confrontata con altri Comuni Piemontesi.
Sono 45 attualmente i Santhiatesi positivi al coronavirus, di cui 3 in Ospedale.

Sabato 27 FEBBRAIO 2021 

Positivi in aumento nell'ultima settimana, ma la situazione rimane nella media se confrontata con altri Comuni Piemontesi.

Sono 40 attualmente i Santhiatesi positivi al coronavirus, di cui Tre in Ospedale.

Attualmente ci sono tre Classi Scolastiche ed un Istituto in quarantena su disposizione del SISP Asl Vercelli.

 


VENERDÌ 26 FEBBRAIO 2021 ORE 8

Sono 30 attualmente i Santhiatesi positivi al coronavirus, di cui due in Ospedale. Sono 2499 i Santhiatesi che hanno effettuato almeno un tampone dall'inizio della pandemia. Sono 18 i nostri concittadini deceduti positivi al covid-19 dall'inizio della pandemia.

 

SCUOLE

Scuole Materne Aperte

Scuole Elementari Aperte.

Scuole Medie Aperte.

Attualmente ci sono due Classi Scolastiche ed un Istituto in quarantena su disposizione del SISP Asl Vercelli.

Scuole Superiori aperte in presenza al 50%.

 

TRASPORTI

Trasporto Pubblico Locale al 50%.

 

CASA DI RIPOSO – OPERATORI SANITARI

In Casa di Riposo tutti gli Ospiti e gli Operatori sono Negativi.

Tutti i nostri Ospiti ed Operatori della Casa di Riposo di Santhià sono stati vaccinati.

Tutti gli Operatori Sanitari del Territorio Santhiatese sono stati vaccinati.

 

VACCINAZIONI

Da Venerdì 26 Febbraio a Santhià presso il Presidio Sanitario inizierà la vaccinazione per gli ultraottantenne che si sono prenotati.

Da Lunedì 15 Febbraio il personale scolastico ed universitario può prenotarsi per effettuare i vaccini

Sono iniziate le vaccinazioni per il personale scolastico e universitario che si era prenotato.




CAMPAGNA DI VACCINAZIONE ANTI COVID-19 DEL PIEMONTE:

DAL 15 FEBBRAIO LE ADESIONI DEGLI ULTRA 80ENNI (inclusi i nati nel 1941)

La campagna di vaccinazione contro il Covid-19 della Regione Piemonte inizierà Lunedì 15 febbraio con gli ultra 80enni.

i medici di medicina generale inizieranno a raccogliere l’adesione alla vaccinazione degli assistiti con più di 80 anni (inclusi i nati nel 1941).

 

OVER 80*

Da lunedì 15 febbraio le persone con più di 80 anni (nati nel 1941 compresi) potranno segnalare la loro volontà di ricevere il vaccino al proprio medico di famiglia. Ogni medico indicherà eventuali priorità sulla base del quadro clinico dell’assistito e ne registrerà l’adesione sull’apposita piattaforma regionale. L’Asl di competenza provvederà a definire gli appuntamenti e a indicare luogo, data e ora della convocazione per la vaccinazione tramite sms o mail (si può indicare anche un cellulare/mail di un parente o altra persona fidata).

La somministrazione delle dosi avverrà a partire dal V-Day per gli over 80 del 21 febbraio nei 97 centri vaccinali finora individuati, aumentati rispetto ai 61 inizialmente previsti per raggiungere capillarmente tutte le zone del Piemonte.

Chi non sarà in grado di spostarsi sarà vaccinato a domicilio a cura dell’Asl di appartenenza.


DAL 15 FEBBRAIO LE ADESIONI  PERSONALE SCOLASTICO E UNIVERSITARIO

Sempre dal 15 febbraio il personale, docente e non docente, in servizio presso gli istituti scolastici e universitari pubblici e privati, compresi quelli di Alta Formazione Artistica, Musicale e Coreutica (AFAM) ed i servizi educativi privati e paritari potrà manifestare la propria volontà di aderire alla vaccinazione anti Covid-19 tramite il portale www.ilpiemontetivaccina.it

Le prime inoculazioni verranno effettuate dal 19 febbraio. In questa fase per avviare la campagna verrà usato il vaccino AstraZeneca indicato per la popolazione con meno di 55 anni. Gli over 55 possono comunque manifestare la propria adesione sul portale e saranno convocati successivamente con le modalità e le tempistiche previste dal Piano nazionale.

Coloro che, invece, soffrono di particolari patologie non dovranno usare il portale per manifestare l’adesione, perché saranno informate successivamente in modo specifico sulle modalità di vaccinazione loro riservate.




PIEMONTE ZONA GIALLA FINO A SABATO 20 FEBBRAIO 2021:


Il Piemonte si conferma in Zona Gialla anche per la prossima settimana.
La classificazione complessiva di rischio scende da Moderata a Bassa, la pressione ospedaliera continua a calare e l’ Rt resta sotto 1, evidenziando però una crescita rispetto alla scorsa settimana.

Cosa si può fare in Zona Gialla fino a Sabato 20 Febbraio 2021 :
Nell 'Aree Gialle, tra le 5 e le 22, ci si può spostare liberamente all’interno della propria regione, quindi anche fare visita in abitazioni private a parenti o amici.
Il Decreto Legge di Gennaio ha stabilito anche il divieto di spostamento tra le regioni, provvedimento di divieto prorogato con il Decreto Legge del 12 Febbraio 2021, comprese quelle Gialle, il nostro ovo Decreto Legge resterà in vigore fino al 25 Febbraio 2021 eccezion fatta per andare nelle Seconde Case di proprietà o in affitto con contratto stabile. Concessi sempre gli spostamenti tra Regioni per motivi di Lavoro, Necessità ed Urgenze.

Bar, gelaterie e pasticcerie sono Aperti al pubblico dalle 5 alle 18.
Dalle ore 18 Divieto di asporto
Consegna al domicilio senza limitazioni orarie.

Ristoranti Aperti dalle 5 alle 18.
Dalle 18 alle 22 è possibile l'asporto.
Consegna a domicilio sempre concessa.

Librerie, negozi al dettaglio e di abbigliamento, per adulti e bambini, saranno normalmente aperti mentre resteranno chiusi, di sabato e domenica, i centri commerciali. Al loro interno potranno aprire solo supermercati, farmacie, parafarmacie e tabacchi

PISTE DA SCI IN PIEMONTE
Aperte dal 15 Febbraio 2021 al 30% della capienza possibile.
Info telefonando direttamente agli Impianti sciistici per info e prenotazioni.

COPRIFUOCO
Coprifuoco notturno dal 16 Gennaio al 5 Marzo 2021 resta in vigore sempre dalle 22 di sera fino alle 5 del mattino.


DA LUNEDÌ 1 FEBBRAIO 2021 - PIEMONTE IN ZONA GIALLA :

Cosa si può fare in Zona Gialla da Lunedì Primo Febbraio 2021.

Nelle Aree Gialle, tra le 5 e le 22, ci si può spostare liberamente all’interno della propria regione, quindi anche fare visita in abitazioni private a parenti o amici.

Il decreto di gennaio ha stabilito anche il divieto di spostamento tra le regioni, comprese quelle gialle, che resterà in vigore fino al 15 Febbraio 2021 eccezion fatta per andare nelle Seconde Case di proprietà o in affitto con contratto stabile.

Bar, gelaterie e pasticcerie sono Aperti al pubblico dalle 5 alle 18.
Dalle ore 18 Divieto di asporto
Consegna al domicilio senza limitazioni orarie.

Ristoranti Aperti dalle 5 alle 18.
Dalle 18 alle 22 è possibile l'asporto.
Consegna a domicilio sempre concessa.

Librerie, negozi al dettaglio e di abbigliamento, per adulti e bambini, saranno normalmente aperti mentre resteranno chiusi, di sabato e domenica, i centri commerciali. Al loro interno potranno aprire solo supermercati, farmacie, parafarmacie e tabacchi.

COPRIFUOCO
Coprifuoco notturno dal 16 Gennaio al 5 Marzo 2021 resta in vigore sempre dalle 22 di sera fino alle 5 del mattino.


SABATO 30 E DOMENICA 31 GENNAIO 2021 - PIEMONTE ANCORA IN ZONA ARANCIONE

Cosa si può fare in Zona Arancione:

Nelle aree arancioni ci si potrà spostare solo all'interno del proprio comune, dalle 5 alle 22. Oltre questi limiti d'orario e di territorio, sarò possibile spostarsi solo per lavoro, salute o necessità. Chi vive in un comune fino a 5mila abitanti, potrà muoversi liberamente, tra le 5 e le 22, entro i 30 chilometri dal confine del proprio Comune. Resta vietato lo spostamento verso i capoluoghi di provincia.

È consentito lo spostamento verso un'abitazione privata abitata nel Territorio Comunale una sola volta al giorno per due persone adulte eccetto minori.

Bar, gelaterie e pasticcerie Chiusi.
Asporto consentito dalle 5 alle 18.
Divieto della vendita da asporto per i bar a partire dalle 18.
Consegna al domicilio senza limitazioni orarie.

Ristoranti Chiusi.
Asporto Consentito dalle 5 alle 22.
Consegna a domicilio sempre consentita.

Librerie, negozi al dettaglio e di abbigliamento, per adulti e bambini, saranno normalmente aperti mentre resteranno chiusi, di sabato e domenica, i centri commerciali. Al loro interno potranno aprire solo supermercati, farmacie, parafarmacie e tabacchi.

Chiusi teatri, gallerie d’arte, musei, palestre, piscine e cinema.

Attività fisica e motoria : è permessa anche lontano da casa, a patto che sia entro i confini del proprio comune. Sì a passeggiate /attività motoria al parco, sui sentieri di campagna, in montagna, in città e nei centri sportivi con spazi all’aperto compresi nel territorio di amministrazione del comune di residenza/domicilio. Attività sportiva (corsa e bicicletta) concessa anche attraversando altri Comuni solo se con partenza ed arrivo dal Comune dove si è partiti.

SECONDE CASE
Si può andare nelle seconde case, pure se si trovano fuori Regione.
Il trasferimento potrà avvenire anche se l’abitazione si trova in zona arancione o rossa.
Unico limite: l’atto di proprietà o il contratto d’affitto dovrà essere antecedente al 14 gennaio 2021, data di entrata in vigore del nuovo Dpcm.

La prima regola riguarda la proprietà o l’affitto. Nella Faq è specificato che si tratta di un «rientro» e dunque potrà andare soltanto chi dimostra di avere la casa di proprietà o con un contratto di affitto firmato prima del 14 gennaio 2021. Ecco il testo: «Dal 16 gennaio 2021 le disposizioni in vigore consentono di fare rientro alla propria residenza domicilio o abitazione senza prevedere più alcuna limitazione rispetto alle cosiddette seconde case. Pertanto proprio perché si tratta di una possibilità limitata al rientro è possibile raggiungere le seconde case anche in un’altra regione o provincia autonoma, anche da o verso le zone arancione o rossa, solo a coloro che possono comprovare di aver effettivamente avuto titolo per recarsi nello stesso immobile anteriormente all’entrata in vigore del decreto legge 14 gennaio 2021».

Sono dunque esclusi gli affitti brevi. E infatti nel testo è specificato che «il titolo, per ovvie esigenze antielusive, deve avere data certa come ad esempio la data di un atto stipulato dal notaio ovvero la data di registrazione di una scrittura privata anteriore al 14 gennaio 2021. Sono dunque esclusi tutti i titoli di godimento successivi a tale data comprese le locazioni brevi non soggette a registrazione ».

Nelle seconde case può andare solo un nucleo familiare, non possono esserci altri nuclei familiari, né parenti o amici. Scrivono su questo punto i tecnici di palazzo Chigi che in casa non deve abitare nessun altro: «Naturalmente la casa di destinazione non deve essere abitata da persone non appartenenti al nucleo familiare convivente con l’avente titolo e vi si può recare unicamente tale nucleo. La sussistenza di tutti i requisiti indicati potrà essere comprovata con copia del titolo di godimento avente data certa o eventualmente anche con autocertificazione. La veridicità delle autocertificazioni sarà oggetto di controlli successivi e la falsità di quanto dichiarato costituisce reato».

COPRIFUOCO
Coprifuoco notturno dal 16 Gennaio al 5 Marzo 2021 resta in vigore sempre dalle 22 di sera fino alle 5 del mattino.


AGGIORNAMENTO DOMENICA 24 GENNAIO 2021

Sono 6 attualmente i Santhiatesi positivi al coronavirus, di cui uno in Ospedale.
Sono 2249 i Santhiatesi che hanno effettuato almeno un tampone dall'inizio della pandemia.
Sono 17 i nostri concittadini deceduti positivi al covid-18 dall'inizio della pandemia.
SCUOLE
Scuole Materne Aperte
Scuole Elementari Aperte
Scuole Medie Aperte
Scuole Superiori Aperte in presenza al 50%
Attualmente non ci sono classi scolastiche in quarantena
I tamponi rapidi di screening ai ragazzi delle seconde e terze - Scuola Media, saranno effettuati a Santhià anziché a Vercelli.
TRASPORTI
Trasporto Pubblico Locale al 50%.
CASA DI RIPOSO
In Casa di Riposo tutti gli Ospiti e gli Operatori sono Negativi.
In Casa di Riposo da Lunedì 4 Gennaio sono riprese le visite in presenza tra Ospiti e parenti tramite la "stanza degli abbracci".
Il tampone rapido di controllo in Casa di Riposo ad ospiti ed operatori viene effettuato ogni 15 giorni.
VACCINAZIONI
Mercoledì 13 Gennaio 2021 sono stati effettuati i vaccini anti covid-19 per ospiti ed operatori (prima dose). Già programmato il richiamo.
Sono state effettuate Venerdì 8 Gennaio presso il Presidio Sanitario le vaccinazioni anti covid-19 agli Operatori Sanitari di Santhià (prima dose. Già programmato il richiamo.


------------------------------------------
* INFO MUNICIPIO

Per richieste, info o segnalazioni che riguardano il coronavirus: tutti i giorni alle ore 9 allo 0161936211, oppure il mercoledì dalle 9 alle 12.

Municipio - Accesso solo su Prenotazione

Info o appuntamenti :
Ufficio Stato Civile
Tel. 0161/936.209
Fax: 0161/936231
E-mail: statocivile@comune.santhia.vc.it
PEC: protocollo@pec.comune.santhia.vc.it

Ufficio Ragioneria
Tel. 0161/936214
Fax: 0161/931329
E-mail: ragioneria@comune.santhia.vc.it

Ufficio Segreteria
Tel. 0161/936211
Fax: 0161/921066
E-mail: segreteria@comune.santhia.vc.it

Ufficio Polizia Locale
Tel. 0161-936222
Fax: 0161/936233
E-mail: poliziamunicipale@comune.santhia.vc.it
PEC: polizialocale@pec.comune.santhia.vc.it

Ufficio Tributi
Tel. 0161/936227
Fax: 0161/931329
E-mail: tributi@comune.santhia.vc.it

Ufficio Tecnico Manutentivo
Tel. 0161/936219
Fax: 0161/936231
E-mail: manutenzione@comune.santhia.vc.it

Ufficio Tecnico Urbanistico
Tel. 0161/936216 - 0161/936228
Fax: 0161/931329
E-mail:edilizia@comune.santhia.vc.it; segreteria.urbanistica@comune.santhia.vc.it

Ufficio Istruzione, Cultura, Turismo
Tel. 0161/936207
Fax: 0161/931329
E-mail: scuola@comune.santhia.vc.it

Ufficio Tecnico Lavori Pubblici
Tel. 0161/936218
E-mail: lavoripubblici@comune.santhia.vc.it

Ufficio Commercio
Tel. 0161/936202
Fax: 0161/921066
E-mail: commercio@comune.santhia.vc.it

Ufficio Sport
Tel. 0161/936239
E-mail: sport@comune.santhia.vc.it

Ufficio Personale
Tel. 0161/936223
Fax: 0161 936231 - 921066
E-mail: personale@comune.santhia.vc.it

Segretario Generale
Tel. 0161/936111
Fax: 0161.921066


________LINK UTILI

Collegamenti:
QUI trovate gli avvisi "Aggiornamenti" pubblicati su questo sito dal 13 ottobre 2020
QUI trovate gli avvisi "Aggiornamenti" pubblicati su questo sito dal 3 giugno al 12 ottobre 2020
QUI trovate gli avvisi "Aggiornamenti" pubblicati su questo sito dal 26 aprile al 2 giugno 2020
QUI trovate gli avvisi "Aggiornamenti" pubblicati su questo sito dal 2 al 26 aprile 2020
QUI trovate gli avvisi "Aggiornamenti" pubblicati su questo sito dal 8 marzo al 2 aprile 2020
QUI trovate gli avvisi "Aggiornamenti" pubblicati su questo sito dal 29 febbraio all' 8 marzo 2020

Area Tematica: