Citta' di Santhia' - Provincia di Vercelli - Piemonte

venerdì 14 dicembre 2018

Navigazione del sito

Percorso di navigazione

Ti Trovi in:   Home » Guida turistica » Monumenti e beni culturali » La casa di Sant'Ignazio da Santhià

Stampa Stampa

GUIDA TURISTICA

La casa di Sant'Ignazio da Santhià

La Casa di S. Ignazio da Santhià: lungo il corso principale è possibile vedere la targa che riporta l’indicazione della casa in cui nel 1686 nacque il nostro cittadino più illustre, padre Ignazio da Santhià. Fu parroco di Casanova Elvo fino a che, nel 1716, divenne frate Cappuccino. Tra il 1731 e il 1744 divenne Cappellano dell’esercito sabaudo. Durante l’ultimo periodo della sua vita si stabilì presso il Convento dei Cappuccini di Torino, dove morì nel 1770. Fu dichiarato Beato nel 1966, quando fu portata a Santhià la sua reliquia, e successivamente proclamato Santo nel 2002 da Giovanni Paolo II.





Riferimenti del comune e Menu rapido


Comune di Santhià, Piazza Roma, 16
13048 Santhià (VC) - Telefono: 0161/936.111 Fax: 0161/936.231,
Fax per urgenze: 0161/936.233 da utilizzare per comunicazioni urgenti nei giorni festivi e dalle ore 12,30 del venerdì alle ore 09,00 del lunedì successivo.

C.F. 00325950020 - P.Iva: 00325950020
E-mail: segreteria@comune.santhia.vc.it   E-mail certificata: protocollo@pec.comune.santhia.vc.it