Citta' di Santhia' - Provincia di Vercelli - Piemonte

venerdì 20 ottobre 2017

Navigazione del sito

Percorso di navigazione

Stampa Stampa

 

LAVORO PUBBLICA UTILITA' (CONVENZIONE CON IL TRIBUNALE)

Personale: SERVIZIO PERSONALE

Telefono: 0161/936223

Introdotto dall'art. 73 comma 5 bis D.P.R. 9 ottobre 1990, n. 309, il lavoro di pubblica utilità, consiste nella prestazione di un’attività non retribuita a favore della collettività da svolgere presso lo Stato, le regioni, le province, i comuni o presso enti e organizzazioni di assistenza sociale o volontariato.
L’attività di lavoro non retribuita viene svolta presso con gli enti pubblici territoriali e le organizzazioni di assistenza sociale e di volontariato individuati attraverso apposite convenzioni stipulate dal ministero della Giustizia o, su delega di quest’ultimo, dal Presidente del tribunale, a norma dell’art. 2 del decreto ministeriale 26 marzo 2001. Nelle convenzioni sono indicate le attività in cui può consistere il lavoro di pubblica utilità, i soggetti incaricati di coordinare la prestazione lavorativa e le modalità di copertura assicurativa. L’elenco degli enti convenzionati è affisso presso le cancellerie di ogni Tribunale.
Il Comune di Santhià è uno degli enti convenzionati.
L'attività viene svolta nell'ambito della provincia in cui risiede il condannato e comporta la prestazione di non più di sei ore di lavoro settimanale da svolgere con modalità e tempi che non pregiudichino le esigenze di lavoro, di studio, di famiglia e di salute del condannato. Tuttavia, se il condannato lo richiede, il giudice può ammetterlo a svolgere il lavoro di pubblica utilità per un tempo superiore alle sei ore settimanali. La durata giornaliera della prestazione non può comunque oltrepassare le otto ore. Le amministrazioni e gli enti presso cui viene svolta l’attività lavorativa, assicurano il rispetto delle norme e la predisposizione delle misure necessarie a tutelare l’integrità fisica e morale dei condannati.


Collegamenti:
D. Lgs. 274 del 28 Agosto 2000
D.M. 26 Marzo 2001
Tribunale di Vercelli

Documenti allegati:
Modello A (Avvocato)Modello A (Avvocato) (10,37 KB - Pubblicato il 09/12/2012)

Mod. A (Avvocato)Mod. A (Avvocato) (29,5 KB - Pubblicato il 09/12/2012)

Modello B (interessato)Modello B (interessato) (10,48 KB - Pubblicato il 09/12/2012)

Mod. B (interessato)Mod. B (interessato) (30,5 KB - Pubblicato il 09/12/2012)

CONVENZIONE CON IL TRIBUNALECONVENZIONE CON IL TRIBUNALE (36,4 KB - Pubblicato il 02/05/2017)

COME FARE PER SVOLGERE LAVORO DI PUBBLICA UTILITA'COME FARE PER SVOLGERE LAVORO DI PUBBLICA UTILITA' (32,03 KB - Pubblicato il 02/05/2017)


Ignora collegamenti




Riferimenti del comune e Menu rapido


Comune di Santhià, Piazza Roma, 16
13048 Santhià (VC) - Telefono: 0161/936.111 Fax: 0161/936.231,
Fax per urgenze: 0161/936.233 da utilizzare per comunicazioni urgenti nei giorni festivi e dalle ore 12,30 del venerdì alle ore 09,00 del lunedì successivo.

C.F. 00325950020 - P.Iva: 00325950020
E-mail: segreteria@comune.santhia.vc.it   E-mail certificata: protocollo@pec.comune.santhia.vc.it