Accesso ai servizi

CONCORSI

BANDO DI MOBILITA' AI SENSI DELL'ART. 30 DEL D.L.GS. 165/2001 PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI "ISTRUTTORE DIRETTIVO POLIZIA LOCALE" - CAT. D - SETTORE POLIZIA LOCALE, CON RAPPORTO DI LAVORO A TEMPO PIENO E INDETERMINATO

Scadenza: 15 luglio 2021
E' indetta, ai sensi dell'art. 30 del D.Lgs. n. 165/2001, procedura di mobilità per la copertura di n. 1 posto di "Istruttore Direttivo Polizia Locale" - Cat D - presso il Settore Polizia Locale, con rapporto di lavoro a tempo indeterminato e a tempo pieno.
Per la partecipazione alla procedura di mobilità è richiesto il possesso dei seguenti requisiti:
1. essere in servizio, con rapporto di lavoro a tempo indeterminato e a tempo pieno presso una Amministrazione di cui all’art. 1 c. 2 del D. Lgs. n. 165 del 30.3.2001;
2. essere inquadrato nella categoria e profilo professionale oggetto della presente procedura - a prescindere dalla posizione economica acquisita nella predetta categoria, svolgendo le stesse mansioni (o mansioni equivalenti a quelle del profilo) messo a selezione e di aver superato il periodo di prova;
3. essere in possesso di Laurea almeno triennale in Giurisprudenza o equipollente;
4. essere in possesso della Patente di guida di tipo “B” con abilitazione guida motoveicoli oppure patente di tipo “B” e “A” illimitata;
5. la frequenza con esito positivo del corso di formazione professionale previsto dalla L.R. n. 58 del 30.11.1987 o da normativa equivalente prevista dalla Regione di appartenenza;
6. qualifica di Agente di Pubblica Sicurezza come richiesto dall’art. 5 della Legge n. 65/1986;
7. di non essere interdetto o impedito, da norme di legge o provvedimenti amministrativi o di polizia, all’uso delle armi e di accettare l’obbligo di porto d’armi;
8. idoneità fisica all’impiego nelle funzioni del profilo di cui sopra;
9. non aver riportato condanne penali e o aver procedimenti penali in corso per reati che impediscano, ai sensi delle vigenti disposizioni in materia, la prosecuzione del rapporto di impiego con la Pubblica Amministrazione;
10. non aver procedimenti disciplinari in corso e di non averne riportati negli ultimi due anni;
11. godere dei diritti civili e politici;
12. essere in posizione regolare nei confronti dell’obbligo di leva (solo per i concorrenti di sesso maschile nati anteriormente al 1986);
13. possesso del nulla osta incondizionato alla mobilità da parte dell’Amministrazione di provenienza.
I requisiti di cui sopra devono essere posseduti alla data di scadenza del termine utile di presentazione della domanda di partecipazione alla procedura di mobilità e devono permanere sino al momento del perfezionamento del contratto individuale di lavoro. L’accertamento del mancato possesso, anche di uno solo dei predetti requisiti, comporterà, se sopravvenuto prima della stipula del contratto di lavoro, la decadenza del diritto alla nomina.
Per informazioni :
Ufficio Personale
0161/936223

Documenti Allegati:
File pdfApprovazione Graduatoria (62,37 KB) - Pubblicato il 11/08/2021)

File pdfDet. Nomina Commissione (62,82 KB) - Pubblicato il 11/08/2021)

File pdfBANDO DI MOBILITA' (496,98 KB) - Pubblicato il 15/06/2021)

File pdfDOMANDA MOBILITA' (65,71 KB) - Pubblicato il 15/06/2021)

File pdfCURRICULUM VITAE (58,11 KB) - Pubblicato il 15/06/2021)